ULTIME NOTIZIE

Le ultime notizie da Uniti per Galliera


 

Responsabilità e impegno, difficoltà e speranze

A seguito delle elezioni del maggio 2019 la lista Uniti per Galliera, già presente dal 2009 in consiglio comunale, è stata chiamata a rappresentare il gruppo di maggioranza e la giunta del sindaco Zanni. Questo primo anno e mezzo di mandato si è contraddistinto per la chiamata a nuove e differenti responsabilità politico – amministrative date dal ruolo di governo locale, che si stanno perseguendo con grande impegno, cercando di essere sempre presenti ed attenti alle necessità della cittadinanza, portando ad un approccio che abbia come tratto distintivo la cura del territorio, con buonsenso e misura.

Come previsto dal programma elettorale, particolare attenzione è stata data alla comunicazione ed all’informazione, cercando di ampliare e migliorare la qualità degli strumenti per relazionarsi con l’amministrazione comunale (nuovo sito internet, pagina facebook istituzionale, gruppo di messaggistica su whatsapp, consulte territoriali, ...) in un’ottica anche di maggiore trasparenza. Uguale importanza è stata data alla realizzazione di interventi per una maggiore sicurezza del territorio (semafori, piste ciclabili, attraversamenti pedonali, ...), aspetto che proseguirà con altrettanto interesse nel corso del mandato. L’interesse ai bisogni delle frazioni, in particolare, ha visto nel successo del finanziamento del bando regionale per la riqualificazione dei borghi una cruciale risorsa, che porterà ad interventi positivi per tutto il territorio comunale ma con una particolare attenzione per Galliera località antica e San Vincenzo.

In un contesto finanziario tutt’altro che ottimale (determinato dal termine dei contributi della discarica comunale e dalla pressoché impossibilità di elevare la pressione fiscale, già praticamente al massimo), che abbiamo ereditato pur avendone evidenziato in passato le problematiche che ora trovano purtroppo compimento, si stanno portando avanti iniziative per il rilancio del mercato immobiliare e lavori pubblici come la costruzione della biblioteca e caserma dei Carabinieri, l’ampliamento delle scuole medie e le attività per la messa in sicurezza e futura bonifica del sito inquinato ex SIAPA per poterlo destinare ad una sua riqualificazione.

Si è iniziata, inoltre, una profonda revisione della spesa corrente, fondamentale per i prossimi bilanci: un lavoro lungo e complesso, che si intensificherà ulteriormente già dal 2021 per ottimizzare le risorse finanziarie, specialmente dei servizi conferiti all’Unione (che devono migliorare ove necessario , ed incidere meno sulle spese comunali).

Difficile sintetizzare l’intenso lavoro a 360 gradi di questi mesi: confidiamo sia sotto gli occhi di tutti l’attenzione rivolta ad ogni aspetto amministrativo, sviluppando il programma elettorale (secondo le tempistiche previste) per poter onorare l’impegno preso con la cittadinanza attraverso la fiducia concessa. L’emergenza sanitaria Covid-19 ha indubbiamente inciso – ed incide – significativamente sulla piena operatività dell’ente, in quanto molte energie sono giustamente canalizzate verso i diversi aspetti che afferiscono alle necessità delle persone e delle aziende, duramente colpite dall’impatto sociale ed economico del Coronavirus.

Confidiamo di uscirne presto ed al meglio, affinché a partire dal nostro territorio vi possa essere una ripresa per tutto il nostro splendido Paese. Con questa rinnovata speranza, nell’imminenza delle Festività Natalizie, a tutte le famiglie arrivino i nostri migliori auguri di un Anno Nuovo di felicità, serenità e di tanta salute, in particolare a chi soffre.

Pagina 1 di 11