IL LAVORO SVOLTO IN CONSIGLIO COMUNALE

ISTANZA DI PERMESSO RICERCA IN TERRAFERMA RENO CENTESE

 

Relaziona il Consigliere Zanni, il quale riferisce che la questione è sporta quando è stato visto, al confine tra i Comuni di Pieve di Cento e di Galliera, un container della azienda Trevi, che si occupa anche di ricerca di idrocarburi; il Consigliere Baccilieri ha quindi chiesto informazioni in merito, poiché ci si trovava sul confine comunale.

Il Sindaco ha riposto a questa richiesta allegando un documento fornito dalla stessa società Trevi, datato il giorno successivo alla richiesta del Consigliere Baccilieri, che spiegava cosa la società stesse facendo.

Da questo, i Consiglieri del Gruppo Uniti per Galliera, da soli, sono venuti a scoprire l’esistenza di una richiesta pendente di ricerca idrocarburi, che riguarda anche parte del nostro territorio, per cui il Consigliere Baccilieri ha ribadito la richiesta di accesso agli atti, chiedendo perché i Consiglieri non siano stati informati di questa richiesta pendente sul nostro territorio; ci si domanda quindi quale sia lo stato dell’arte e perché i Consiglieri non sono stati informati in merito.

Replica il Consigliere Zanni, la ditta Trevi è attiva dallo scorso 25 luglio, per cui l’Assessore regionale avrebbe dovuto informare il Comune di Galliera.

Considerato che la ditta Trevi fa trivellazioni, il dubbio è stato del tutto legittimo.

Attende quindi il documento della Regione, perché è dovere del Sindaco conoscere questi aspetti.

Ritiene che sarebbe necessario inviare una lettera alla Regione per affermare che, per questo Consiglio Comunale, non è il caso di dare un permesso per questo genere di attività a Galliera, che di questi problemi, decisamente impattanti sul territorio, ne ha già a sufficienza.

€ 2.800.000 a BARICELLA

COME PRENDERE IN GIRO 5500 ABITANTI

vogliamo il rientro di questi soldi in tempi strettissimi e ci impegniamo a comunicarvi a i progetti per il benessere della nostra comunità che si potrebbero finanziarecontinua a leggere

AUMENTI TARIFFARI

aumenti tariffari

Il Comune di Galliera spreca poi aumenta le tariffe

il Comune non si trovava in condizioni di dover chiedere soldi ai propri cittadini e quindi di non dover effettuare aumenti.continua a leggere

 
 

Cos'è l'Unione Reno Galliera?

Il Coordinamento delle minoranze della Unione Reno-Galliera, sorto nel 2007, ha raccolto sotto un’unica egida denominata Lista Civica Reno-Galliera.la nostra attività in Unionecos'è l'Unione Reno-Galliera

Seguici su..

Multimedia

sprechi galliera Video sperperi dell'amministrazione di Galliera. fusione galliera Video sulla possibile fusione degli 8 Comuni dell'Unione.assemblea uniti per galliera Raccolta Porta a Porta, COSI' NON VA !!

Newsletter

Rimani informato sulle ultime notizie di Uniti per Galliera, inserisci i tuoi dati:




Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che:
a) titolare del trattamento è Uniti per Galliera, 40015 Galliera (BO), via Maccaferri
b) responsabile del trattamento è Uniti per Galliera, 40015 Galliera (BO), via Maccaferri
c) i Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) soltanto dagli incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter e per l'invio (anche via email) di informazioni relative alle iniziative del Titolare;
d) la comunicazione dei dati è facoltativa, ma in mancanza non potremo evadere la Sua richiesta;
e) ricorrendone gli estremi, può rivolgersi all'indicato responsabile per conoscere i Suoi dati, verificare le modalità del trattamento, ottenere che i dati siano integrati, modificati, cancellati, ovvero per opporsi al trattamento degli stessi e all'invio di materiale. Preso atto di quanto precede, acconsento al trattamento dei miei dati.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)
Sei qui: Home LA NOSTRA ATTIVITA' CONSIGLIO COMUNALE ISTANZA DI PERMESSO RICERCA IN TERRAFERMA RENO CENTESE